Top Cara 20 Filati Journal 63: modello di top ai ferri lavorato con Lana Grossa Cara - Fornasari Distribuzione

Modello Top Cara 20

Il Top Cara 20 è un fantastico modello di top ai ferri contenente schemi e istruzioni in italiano per la realizzazione di un capo bellissimo e originale.

La canotta ai ferri  è un lavoro a maglia davvero facile e veloce. Presenta un motivo ai ferri sia sul davanti che sul dietro, semplicissimo da eseguire ma di grande effetto, ed è arricchita da un gioco di frange al fondo e da un delizioso cordoncino da annodare in vita. Un tocco glamour che trasforma un classico indumento della moda primavera – estate in un capo moderno e raffinato.

Il Top Cara 20 si lavora in piano in ferri di andata e ritorno, dal basso verso l’alto. Il davanti e il dietro si lavorano separatamente, e vengono poi uniti con l’ausilio dei ferri circolari all’altezza dello scollo per rifinire i bordi. Infine si realizzano le frange aiutandosi con l’uncinetto et voilà, il top ai ferri è pronto da indossare!

Il filato consigliato è Lana Grossa Cara, un meraviglioso filato naturale di spessore DK, composto da baby alpaca, lana merinos e cotone. Le nobili lane pregiate si intrecciano delicatamente al filato di cotone non tinto, che dona un effetto leggermente screziato ai gomitoli. Lana Grossa Cara è un filato da sogno morbidissimo, arioso ed elegante, che si lavora benissimo con i ferri e all’uncinetto ed è indicato per scialli, top e maglioni, cardigan e stole ultra – femminili e raffinati. 

TAGLIA: 42-44 (46-48, 50)

MATERIALE:
– 300 (350, 400) g di Lana Grossa Cara col. 5
– 1 paio di ferri diritti da 3 e da 4 mm
– 1 paio di ferri circolari da 3 mm
– 1 uncinetto da 3 mm

CAMPIONE:
A Motivo con i ferri da 4 mm: 23 m. x 24 f. = 10 x 10 cm

©Lana Grossa. Questo materiale è protetto da copyright e non può essere riprodotto, in alcuna sua parte e per qualunque scopo, senza espressa autorizzazione scritta da parte dell‘editore.